Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Jennifer Lawrence protagonista del nuovo film di Luca Guadagnino

Momento d’oro per Luca Guadagnino, che in questo periodo sta facendo incetta di premi e nomination con il suo “Chiamami con il tuo nome” ma non solo. Per il suo prossimo progetto, un crime drama dal titolo “Burial Rites”, dirigerà infatti l’attrice premio Oscar Jennifer Lawrence. La pellicola è ispirata all’omonimo romanzo di Hannah Kent e racconta la storia dell’ultima donna a essere giustiziata pubblicamente in Islanda nel 1830.

83ab383b2d

La storia si svolge mentre la protagonista, Agnes Magnusdottir (Jennifer Lawrence), è in attesa della conferma della sua condanna a morte da parte della Corte Suprema.
Hannah Minghella, tra i produttori di “Burial Rites” insieme alla stessa Lawrence, intervistata da “Variety” ha speso parole di stima per Guadagnino: “Luca è un talento raro. I suoi film sono caratterizzati da uno squisito senso dello spazio, inestricabilmente legato allo stato dei complessi personaggi che li animano. Non riesco a immaginare una collaborazione più eccitante di quella tra lui e Jennifer (Lawrence, ndr)”.
Già regista di film acclamati Oltreoceano come “Io sono l’amore” (2009) e “A Bigger Splash” (2015), il prossimo 7 gennaio, a Beverly Hills, Guadagnino e il suo “Chiamami con il tuo nome” saranno in corsa per la conquista di tre Golden Globe: miglior film drammatico, Miglior attore protagonista (Timothée Chalamet) e miglior attore non protagonista (Armie Hammer).
Oltre a “Burial Rites”, nei prossimi mesi il regista italiano sarà impegnato nella realizzazione del remake di “Suspiria”, capolavoro horror di Dario Argento del 1977. Per la Lawrence in agenda ci sono invece il thriller “Red Sparrow” e il nuovo capitolo di X-Men, “Dark Phoenix”, per il quale tornerà a vestire i panni della mutaforma Raven Darkholme/Mystica.

Jennifer Lawrence protagonista del nuovo film di Luca Guadagninoultima modifica: 2017-12-13T18:13:49+00:00da giorgio6614
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment