Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Michelle Hunziker a Quarto Grado: “La setta ha lavorato sulle mie fragilità”

“Sono stata agganciata dalla setta all’età di 22 anni. Avevo una bambina di pochi mesi e un bellissimo matrimonio: era una favola, ma nel mio passato c’erano delle vulnerabilità e invece di rivolgermi a uno psicologo è arrivata questa pranoterapia, per la quale è stato molto facile reclutarmi”

michelle hunziker-17 (1)

Durante l’ultima puntata del 2017 di “Quarto Grado”, Michelle Hunziker si mette a nudo nel salotto di Gianluigi Nuzzi, raccontando l’incubo della setta di cui è stata prigioniera per cinque lunghissimi anni. Nel programma di Retequattro la conduttrice racconta il periodo di sofferenza durante il quale ha inizialmente avuto enormi dimostrazioni d’affetto, poi è stata allontatata dagli amori più grandi, come il marito Eros Ramazzotti e la madre: “In questa solitudine la setta era l’unica cosa che avevo, ma anche loro esercitano un totale isolamento, perciò tu sei completamente solo”.
L’esperienza di cui parla la showgirl svizzera è contenuta nella sua biografia uscita recentemente, “Una vita apparentemente perfetta” e proprio a tal proposito la donna spiega quanto il libro si stia rendendo utile per persone e familiari costrette a vivere esperienze simili alla sua.

Michelle Hunziker a Quarto Grado: “La setta ha lavorato sulle mie fragilità”ultima modifica: 2017-12-16T14:48:42+00:00da giorgio6614
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment