Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Le donne sbancano il box office Usa, incassi da record per le eroine al cinema

Nel 2017 Hollywood è stata scossa dagli scandali per molestie sessuali, con decine di attrici che si sono fatte avanti per condividere le loro storie di abusi. Ma durante lo scorso anno le donne hanno lasciato il segno sullo schermo: per la prima volta in ben 59 anni, i tre film con il maggior incasso negli Usa hanno tutti avuto una protagonista femminile. Daisy Ridley in “Star Wars: Gli ultimi Jedi”, Emma Watson in “La bella e la Bestia” e Gal Gadot in “Wonder Woman”.

C_2_articolo_3115222_upiImagepp

Il 2017 si è chiuso con il box office dominato da “Star Wars: Gli ultimi Jedi” di Rian Johnson, che ha visto l’eroina Rey (Daisy Ridley) continuare la sua esplorazione dei suoi poteri, trovarsi faccia a faccia con Luke Skywalker e cimentarsi con il lato oscuro della forza. Il film ha guadagnato 463 milioni di euro al botteghino Usa.
Il remake Disney in live-action de “La Bella e la Bestia” con Emma Watson nei panni di Belle si è collocata al secondo posto della classifica, incassando 451 milioni di euro secondo il Box Office Mojo. Sul gradino più basso del podio è arrivato l’adattamento di Patty Jenkins del fumetto Marvel, “Wonder Woman”, con Gal Gadot nel ruolo principale, che ha incassato 369 milioni di euro.

Le donne sbancano il box office Usa, incassi da record per le eroine al cinemaultima modifica: 2018-01-03T18:06:46+00:00da giorgio6614
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment