Florenzi segna e bacia la nonna in tribuna. E l’anziana donna scoppia a piangere. Un gol, poi la corsa fino in tribuna saltando la vetrata che la divide