Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Selvaggia Lucarelli dopo l’intervista a Lele Mora: “Reazioni scomposte e minacce. Ecco perchè”

Sono state molte le critiche riservate a Selvaggia Lucarelli per la sua intervista a Lele Mora e la blogger-conduttrice ha preso la parola dalla sua pagina Facebook. “Ho intervistato Lele Mora – ha scritto – perchè Lele Mora aveva voglia di parlare e di raccontarmi il suo momento. Aveva rilasciato altre interviste (poche) negli ultimi tempi e non ero la prima ad ascoltarlo.

34878482_selvaggia-lucarelli-intervista-lele-mora-su-berlusconi-corona-renzi-1

E’ un momento della sua vita in cui ha voglia di togliersi dei sassolini dalle scarpe, è stato diretto e duro con alcune persone, io ho fatto quello che avrebbe fatto qualsiasi intervistatore: l’ho lasciato parlare. Fine.Non gli ho chiesto preventivamente cosa avrebbe detto, non sapevo dove andasse a parare e non ne prevedevo toni e contenuti. Non ho neppure cavalcato alcuni passaggi sull’editoria e vendita foto perchè erano troppo tecnici e riguardavano persone che la gente non conosce neppure, ho solo fatto il mio lavoro. Dopo questa intervista sono seguite reazioni scomposte e un’agitazione che trovo molto bizzarra, minacce continue di querele, telefonate, dietrologia da bar, convinzioni che dietro ci siano chissà quali trame, idee di vendetta. Se avete problemi, rivolgetevi agli avvocati, ma in silenzio. Le querele, se le questioni sono così fondamentali come sembra, non si minacciano, si fanno. E rimanete tutti lucidi. A Signorini ho fatto una bella intervista per l’anniversario di “Chi” poco tempo fa, all’idea che Corona uscisse di galera mi ero detta favorevole, con alcuni giornalisti citati sono sempre stata gentile nonostante mi abbiano creato non pochi problemi e conservi simpatici sms in cui mi minacciano deliziosamente di morire. Campate tranquilli (parlo in generale eh), che la gente non vive di guerre come siete abituati. Il guaio di chi vive in queste realtà alterate in cui tutti sono pronti ad accoltellarti alla schiena, per primi gli “amici”, è che pensa non esista gente che vive diversamente, che non esistano mondi diversi, magari più sani in cui non ci siano ricatti, registrazioni di registrazioni, silenzi comprati a peso d’oro e giochi di potere. Se domani intervisto qualcuno che mi dice meraviglie di voi, io scrivo che secondo quel qualcuno siete persone meravigliose. Lasciatemi fare il mio lavoro come voi fate il vostro. Immagino che sia brutto essere oggetto di gossip, ma del resto chi campa su quello poi non si può lamentare se ogni tanto sta dall’altra parte della trincea. Succede. Rilassatevi e statevene un po’ al sole che è una bella giornata. Il resto, è noia.
p.s. Dopo la mia intervista Lele Mora è stato contattato da giornalisti più importanti di me per un’intervista in vari programmi tv, dubito che anche loro tramino contro qualcuno. Magari hanno solo voglia di fare i giornalisti. Capita eh”

Selvaggia Lucarelli dopo l’intervista a Lele Mora: “Reazioni scomposte e minacce. Ecco perchè”ultima modifica: 2015-09-21T13:11:11+02:00da giorgio6614
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment