Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Belen, Cecilia e Jeremias: sotto lʼalbero una legge anti-discriminazione e un figlio

Nel numero in edicola da mercoledì 20 dicembre, Chi ha riunito la famiglia televisiva più famosa d’Italia, i Rodriguez. Al settimanale, Belen, i genitori Gustavo e Veronica e i fratelli Jeremias e Cecilia hanno raccontato come trascorreranno le feste insieme. La più grande di casa parla con malinconia: “Soffro per gli attacchi che provengono da sconosciuti che non sanno nulla di noi”. Gli altri due invece hanno voglia di diventare genitori…

C_2_articolo_3112966_upiImagepp

Belen si racconta al settimanale diretto da Alfonso Signorini: “Cosa desidero trovare sotto l’albero di Natale? Vorrei spegnere il gossip sulla mia vita. Vorrei non avere più intorno una marea di paparazzi ogni volta che sono con mio figlio e vorrei una legge che punisse chiunque usi violenza fisica, verbale e psicologica contro le donne. Una legge dura, veloce, ferrea”. E poi aggiunge: “«Soffro per gli attacchi che provengono da sconosciuti che non sanno nulla di noi. Parlo dei social, di chi ha il potere di usare la penna, di tutto. Questo mi fa un male cane. Ma la legge dov’è? Ho fatto mille denunce per il film hot in rete di quando ero minorenne ed è ancora lì. Che schifo”.
Altri argomenti per i suoi i due fratelli. Cecilia, che nella casa del GFVip ha trovato il grande amore, Ignazio Moser, rivela: “Io dico che sotto l’albero ho voglia di diventare mamma. E non scherzo! L’età è giusta. Ho trovato il mio uomo, quello giusto, va bene così. Non voglio diventare mamma da vecchia”. Le fa eco Jeremias: “Io sotto l’albero avrei solo un desiderio da chiedere: vorrei diventare un buon padre. Di tutto il resto non m’importa. Non mi interessano la fama né i soldi. Cechu, se diventi mamma prima, io sarò zio!”.

Belen, Cecilia e Jeremias: sotto lʼalbero una legge anti-discriminazione e un figlioultima modifica: 2017-12-19T15:34:54+01:00da giorgio6614
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment